Prenota ora
Selezionare
  • Authentic Gracia
  • Sagrada Familia
Prenota
Destinazione
2/0
Prenota

I piatti più tipici del BCN

Gastronomía Gastronomia 04/10/2023
None

Barcellona è una delle migliori città del mondo per la sua posizione privilegiata, il suo fascino architettonico e, senza dubbio, per la sua eccellente gastronomia che unisce tradizione, mare e montagna per rendere la cucina catalana un successo garantito. La città conta più di 7.400 bar e ristoranti, il che la rende una destinazione ideale anche per i buongustai .


Mangiare a Barcellona è un piacere e può rendere il tuo soggiorno in città un'esperienza unica. Di seguito vi proponiamo una selezione dei piatti più tipici della cucina catalana affinché, quando vi troverete davanti ad un menù, sappiate scegliere i piatti più eccezionali.


PA AMB TOMÀQUET

Nonostante sia un accompagnamento già diffuso, non c'è niente di più rappresentativo della gastronomia catalana del pà amb tomàquet (pane con crema di pomodoro). Si ritiene che l'origine di questa prelibatezza risalga alla fine dell'800 e che l'atto di spargere il pomodoro servisse ad ammorbidire la mollica e poter così usufruire del pane raffermo. Successivamente sono stati aggiunti un filo d'olio e un pizzico di sale per finire di insaporire questo ideale accompagnamento per ogni pranzo o cena.



BOMBE DEL BARCELLONA

Una bomba è una polpetta di patate cotta con ripieno di carne macinata, pastellata e condita con aioli e salsa piccante. È una delle tapas più tipiche di Barcellona, si dice infatti che siano state inventate in un'antica cantina del quartiere della Barceloneta, la Cova Fumada.

Fonte:Barcellona segreta


CALÇOTS CON SALSA ROMESCO

I calçots sono una varietà di cipolla dalla forma allungata e molto tenera che viene consumata da novembre a fine aprile nelle feste dette “calçotadas”, che non sono altro che pasti tra amici e/o familiari in cui si consumano i tradizionali calçots. Questi vengono arrostiti a fiamma viva e una volta pronti vengono avvolti in carta di giornale.Per mangiarli bisogna prima sbucciarli allungando l'estremità con una mano, una volta puliti si immergono nella salsa romesco e da lì, direttamente al bocca. .



ESCALIVADA

Potrebbe essere considerato il grande piatto di verdure della gastronomia catalana, insieme ai calçots è uno dei più conosciuti. Si tratta di una sorta di insalata di melanzane arrostite, peperoncino, cipolla e pomodoro tagliato a listarelle, condita con un filo di olio extravergine di oliva. Il nome deriva dal verbo catalano escalivar che significa cuocere sui carboni ardenti.


L'escalivada ci fa pensare anche alla Coca de Recapte, una sorta di pizza di forma rettangolare o ovale che normalmente si prepara con l'escalivada, alla quale si può aggiungere anche una salsiccia catalana simile alla salsiccia, anche se oggi esistono molte versioni con diverse prodotti.

Fonte: ricetta di Bon Viveur


BACALLÀ ESCUEXADA

Si tratta di un'insalata fredda di verdure con baccalà dissalato e sbriciolato. Oggi ne esistono molte varianti, ma quella tipica è fatta con baccalà, pomodoro, cipolla, olive nere e olio d'oliva. È un piatto molto utilizzato in estate, poiché servito freddo ed è rinfrescante.

Fonte: ricetta di Bon Viveur


ESCUDELLA AMB CARN D'OLLA

In Spagna esistono molti tipi di spezzatino, l'escudella è lo spezzatino tipico della Catalogna. Questo piatto viene servito normalmente nel pranzo di Natale ed è molto noto per i suoi tipici mucchi di carne , che sono una sorta di polpette. Il brodo della escudella viene consumato sotto forma di zuppa, normalmente con le galette e, a parte, su un vassoio, vengono servite tutte le carni e le verdure con cui è stato preparato il brodo.


Quando arriva il freddo a Barcellona, è facile trovare l'escudella nel menu di qualsiasi ristorante, ma se vuoi provare uno dei migliori di Barcellona, vai a Ca l' Estevet, un leggendario piatto tradizionale catalano . ristorante di cucina in città.


Fonte: Ristorante Ca l'Estevet


FRICANDO

Il nome deriva dal francese “ fricandeau ” e consiste in uno spezzatino di filetto di manzo con funghi, solitamente moixernons, anche se si può utilizzare qualsiasi altro tipo di fungo.


Fonte: Ricetta Bon Viveur di @elcocinerocasero


E per i più golosi, quelli che lasciano sempre spazio al dolce, a Barcellona si possono trovare anche dolci molto tipici della gastronomia catalana:


CREMA CATALANA

È il dolce catalano per eccellenza, non manca mai nei menù più tradizionali. In Francia è conosciuta come crème brûlée . È una specie di crema pasticcera con sopra uno strato di zucchero bruciato. Ben preparato, è una delizia per i palati dei più golosi.



MEL I MATÓ

Si tratta di un dolce molto semplice, consiste semplicemente in un pezzo di mata (un tipo di formaggio fresco simile alla ricotta) ricoperto di miele e, normalmente, accompagnato con qualche noce. Semplice e delizioso. Provalo!







Condividere: